Benevento, Antonio Zullo trovato morto nel fiume Calore

Il corpo è stato trovato nel fiume Calore nel tratto compreso fra il territorio di Benevento e la stazione ferroviaria di Vitulano. Di Antonio Zullo, 50 anni, si erano perse le tracce da venerdì scorso. Sposato, padre di una figlia, il cinquantenne gestiva una cooperativa sociale a Benevento. Le ricerche dell’uomo, partite in seguito alla denuncia dei familiari, non si sono mai fermate. Il caso è coordinato dai sostituti procuratori di Benevento Iolanda Gaudino e Donatella Palumbo.

Lascia un commento