Santa Ana, sulla città si è abbattuta la furia devastatrice di Noul

Il violento tifone ha colpito il nord est delle Filippine uccidendo almeno due persone. Sono 3500 le persone che hanno dovuto abbandonare le loro case, soprattutto sulla costa e in montagna.

Il tifone Noul si è poi attenuato dopo aver causato frane e smottamenti nella città costiera di Santa Ana, nella regione di Cagayan.

Lascia un commento