Torna a Roma Race for the Cure. Dal 15 al 17 maggio al Circo Massimo

race for cureTre giorni di salute, sport, benessere e solidarietà per la lotta ai tumori al seno. Tutto questo in occasione della 16esima edizione della Race for the Cure che si svolgerà a Roma il 15, 16 e 17 maggio. Alla presentazione dell’evento al Foro Italico hanno partecipato, fra gli altri, l’assessore allo Sport di Roma Capitale, Paolo Masini e Giovanni Malagó, presidente del Coni.

Oltre al consueto appuntamento podistico in programma domenica 17, dal venerdì verrà allestito al Circo Massimo il Villaggio Race dove ci saranno stand che distribuiranno materiali informativi e dove si svolgeranno numerose le iniziative. Nel corso delle tre giornate infatti sarà possibile usufruire di consulti medici e prestazioni specialistiche per la diagnosi precoce dei tumori del seno e delle principali patologie femminili; si potranno seguire stage di diverse discipline sportive, ci saranno esibizioni di fitness, attività di relax e benessere e laboratori pratici e teorici di sana alimentazione. Per tutta la famiglia anche tante iniziative di intrattenimento con sport, musica e per i più piccoli ci sarà un’area attrezzata per attività ludiche e didattiche.

“Race for the Cure – ha dichiarato l’assessore Paolo Masini – è fra le iniziative che più ci piacciono perché legano la corsa e l’attività fisica al benessere. Si tratta di un appuntamento importante per la città e per la prevenzione”.

Domenica 17 si svolgeranno la tradizionale corsa competitiva e amatoriale di 5 chilometri e la passeggiata di 2 chilometri a cui potranno partecipare tutti, uomini, donne e bambini. Quest’anno la corsa partirà da via della Greca, in corrispondenza dell’Ara Massima di Ercole, e terminerà in via dei Cerchi, dopo aver toccato via dei Fori Imperiali, piazza del Colosseo e via delle Terme di Caracalla.

Nell’ambito della manifestazione sono in programma iniziative dedicate alle “Donne in Rosa”, donne che si sono confrontate con il tumore del seno e che testimoniano che da questa malattia si può guarire. Queste donne, che hanno scelto di essere riconoscibili, partecipano all’evento indossando una maglietta ed un cappellino rosa.

“Race for the Cure” è l’evento simbolo della Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro impegnata nella lotta ai tumori del seno su tutto il territorio nazionale. La manifestazione è arrivata in Italia, a Roma, nel 2000, e dal 2007 si svolge anche a Bari, Bologna, Napoli e Brescia. Anche quest’anno, come sempre, l’attrice Maria Grazia Cucinotta è Madrina dell’evento insieme all’attrice Rosanna Banfi, testimonial delle “Donne in Rosa”.

Con i fondi raccolti attraverso le Race for the Cure, la Komen Italia ha già distribuito oltre 2.400.000 € per la realizzazione di 290 progetti propri e di altre associazioni nella lotta ai tumori del seno. Tra questi, corsi di aggiornamento per operatori sanitari; programmi di educazione alla prevenzione per donne sane e studenti; servizi clinici per il recupero del benessere psico-fisico delle donne operate ed acquisto di apparecchiature di diagnosi e cura delle neoplasie del seno.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torna a Roma Race for the Cure. Dal 15 al 17 maggio al Circo Massimo Torna a Roma Race for the Cure. Dal 15 al 17 maggio al Circo Massimo ultima modifica: 2015-05-12T04:14:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento