Ha tentato il suicidio Marco Baldini, showman ex partner di Fiorello

Lo ha raccontato il diretto interessato a “La Zanzara” su Radio 24. “Un anno fa mi era partita la brocca, volevo farla finita. Trovo un posto isolato fuori da Roma. Ho preso un tubo (…) collegato allo scappamento della macchina. Mentre sono lì e sto chiudendo il finestrino col nastro isolante, ero molto distante dai centri abitati, mi sono sentito arrivare due cartoni in faccia da dietro, ho ancora le foto con la faccia segnata. Era un barbone che mi voleva rapinare, è stato un pirla perché se avesse aspettato un quarto d’ora poteva tranquillamente rapinare un morto”.

Incalzato da Giuseppe Cruciani e David Parenzo, Marco Baldini ha riferito di essere stato salvato dal barbone. “Mi sono alzato, gli ho tirato anch’io due cazzotti e mi dispiace, vorrei chiedergli scusa perché mi ha salvato la vita. Lui è inciampato ed è caduto in un fosso. Io sono partito subito con la macchina col tubo di scappamento ancora attaccato. Se non ci fosse stato il barbone non sarei qui”.

Lascia un commento