Ferrara, crolla muro al polo biochimico Mammuth dell’università contusa studentessa

L’incidente è avvenuto giovedì in tarda serata al polo biochimico “Mammuth” dell’università di Ferrara, dove era in corso una festa. Un muro di mattoni e cemento, che non aveva rinforzi in ferro, è crollato per la calca provocata dai giovani che si erano ammassati a causa dei controlli all’ingresso. Una studentessa di 22 anni, colpita da un mattone, ha riportato una lieve contusione.

Lascia un commento