Vino, A Taste of Italy!

Tutto pronto nel Padiglione “VINO – A Taste of ITALY”, dove il pubblico di EXPO 2015 da domani potrà sperimentare un incredibile viaggio, attraverso i cinque sensi, tra passato, presente e futuro del vino italiano. A inaugurare ufficialmente il Padiglione, il prossimo 23 Maggio 2015, il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali, Maurizio Martina, insieme al Comitato Scientifico del Padiglione, all’Architetto Italo Rota, art director dell’installazione, ai vertici di Veronafiere-Vinitaly incaricati dell’esecuzione del progetto e a tutti coloro i quali hanno reso possibile questo importante traguardo.

 

Verona, 30 aprile 2015 – Si apriranno domani anche le porte del più inedito dei Padiglioni nella storia dell’Esposizione Universale: “Vino – A Taste of ITALY”.

Dopo un’intensa attività di promozione nel corso delle molteplici tappe di Vinitaly International in tutti i principali mercati esteri, il Padiglione del vino è pronto ad accogliere il pubblico di tutto il mondo, le prime delegazioni ufficiali e rappresentanti delle istituzioni, rivelando la straordinaria storia e tutta la ricchezza e varietà della produzione vitivinicola italiana.

Il Padiglione Vino – A Taste of ITALY, rappresentativo di tutti i territori vinicoli della Penisola, è una installazione curata dall’Architetto Italo Rota e sarà inaugurato ufficialmente, insieme a tutti coloro che hanno reso possibile questo importante traguardo, sabato 23 maggio alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina.

Il Ministero, da sempre in prima linea nella valorizzazione del comparto vitivinicolo, ha sostenuto fin dal principio questo progetto rappresentativo della produzione italiana, affidandone la realizzazione, congiuntamente con il Padiglione Italia, a Veronafiere-Vinitaly e al Comitato Scientifico presieduto da Riccardo Cotarella.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vino, A Taste of Italy! Vino, A Taste of Italy! ultima modifica: 2015-04-30T18:18:50+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento