Bagdad, esplosioni di autobombe a catena hanno provocato almeno 16 morti

Gli attentati più sanguinosi nel quartiere a maggioranza sunnia di Mansour, con 5 vittime, e a Hurriya, quartiere sciita a nord della capitale irachena, dove davanti a una gelateria hanno perso la vita in 4 e altri 14 sono rimasti feriti. Altre due autobomba hanno ucciso 7 persone in zone sciite.

Lascia un commento