Milano, vigilia di Expo guastata dai black bloc

Brutta pagina per il capoluogo lombardo. Giovedì mattina un numeroso gruppo di antagonisti, completamente vestiti di nero e con il volto coperto dai cappucci delle felpe, dai caschi o con bandana e cappellini, che ricordano i black bloc, hanno sfilato nella parte arretrata del corteo antagonista a Milano in vista di Expo, pronti a colpire con estintori caricati non a schiuma ma a vernice. Gli estintori vengono ricaricati al volo, per strada. Quando agiscono altri attivisti bloccano con le mani le telecamere di cameraman e gli obbiettivi dei fotografi. Vigilia guastata dai black bloc.

Lascia un commento