Un anno intero da vivere a Palazzuolo sul Senio

Oltre 60 eventi, più di cento giorni di iniziative ed un calendario animato in tutte le stagioni. Si presenta così la nuova stagione di promozione turistico-culturale promossa dalla Pro Loco di Palazzuolo sul Senio che dopo un Aprile già animato dalle prime manifestazioni si prepara ad un periodo quanto mai interessante.

Con il Cantamaggio del Gruppo Maggiaioli di Palazzuolo, in programma come da tradizione Giovedì prossimo 30 Aprile, si apre infatti un calendario fitto di iniziative tra appuntamenti consolidati e novità che impreziosiranno l’offerta turistica del grazioso centro appenninico dell’Alto Mugello.
Tra le manifestazioni ormai storiche si segnala la conferma, in tutte le seconde domeniche del mese, da giugno a Settembre, con Hobby Senio, la fiera di hobbistica, antiquariato e mostra-scambio divenuto ormai tra gli appuntamenti più frequentati dagli appassionati di mercatini e curiosi collezionisti. Il mese di Giugno vedrà quindi fiorire tante altre iniziative di vario genere, dalle presentazioni di libri (con la partecipazione anche di Enrico Maria Papes dei Giganti), alla Rassegna “Teatro in Piazza” (6 appuntamenti in Piazza Alpi per tutta l’estate), ma anche serate musicali, mostre e manifestazioni sportive, in particolare per gli appassionati delle due ruote.

Turismo sostenibile e tradizione sono al centro di un programma variegato che proseguirà anche nei mesi estivi con gli appuntamenti del Martedì con “MercAntico”, con i giovedì del cinema in Biblioteca, i fine settimana dedicati alle sagre del tortello (4-5 Luglio) e della birra (9-12 luglio) ed ancora mostre di artisti locali, nuovi appuntamenti con il “Teatro in piazza” ed il ritorno delle Feste Medievali “Il Volo della Fenice” a cura del Gruppo Storico Oste Ghibellina (24-26 luglio). Molto atteso anche l’appuntamento con la mostra “In un luogo fuori dal tempo”, un percorso nell’arte degli anni ’70 e ’80 promosso dell’Associazione Palazzuolo per le Arti, con le opere di Roberto Barni e degli artisti che con lui trascorsero intense estati nelle campagne di Palazzuolo sul Senio.

Ad agosto quindi, fine settimana sempre animati da società sportive, sagre e feste organizzate in collaborazione con altre associazioni del territorio fino al tradizionale “Natale Palazzuolese” (22-23 Agosto) che quest’anno si aprirà con Ellade Bandini, storico batterista di De Andrè, Guccini e Paolo Conte, in concerto con il chitarrista Giorgino Fabbri, Pape Gurioli, pianista anche di Jovanotti, ed Enrico Maria Papes.

La stagione autunno-inverno di Palazzuolo sarà quindi come sempre caratterizzata dai due principali eventi della seconda parte dell’anno del centro dell’Alto Mugello, prima con “Ottobre Palazzuolese” nelle 4 domeniche del mese dedicate interamente al marrone ed ai frutti di stagione e quindi, nel mese di dicembre, con l’iniziativa 1000 presepi a Palazzuolo ed i Mercatini di Natale nelle domeniche in avvicinamento al 25 Dicembre, fino all’8 gennaio.

Insomma, un calendario che si rivolge a tutti, con l’intento di regalare una stagione interessante per gli abitanti stessi del paese ma anche e soprattutto con quello di avvicinare turisti sia dall’Emilia Romagna che dalla Toscana, realizzato grazie al contributo di tante realtà del territorio, coordinate dalla regia della Pro Loco e dell’Amministrazione Comunale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Un anno intero da vivere a Palazzuolo sul Senio Un anno intero da vivere a Palazzuolo sul Senio ultima modifica: 2015-04-30T12:04:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento