La Fed lascia invariato il costo del denaro

I tassi sui Fed Funds rimangono in una forchetta fra lo 0 e lo 0,25%. L’inflazione “nel breve termine” resterà bassa, ma l’attesa è per una “crescita graduale verso il 2% nel medio termine”, precisa poi la Fed, aggiungendo che “la crescita economica americana moderata, la ripresa ha rallentato nel primo trimestre”.

Lascia un commento