Terni, rapina finisce in tragedia morto Giulio Moracci di 93 anni

La tragedia è avvenuta a Gabelletta. La vittima è un ex imprenditore edile da parecchi anni in pensione. Ferita la moglie. I malviventi sono stati subito fermati. Si tratta di tre persone, probabilmente romeni. I coniugi hanno sorpreso i ladri in casa, una palazzina a due piani in via Andromeda, nel quartiere di Gabelletta.

Pare che Giulio Moracci sia stato legato e imbavagliato a letto, prima di essere malmenato a morte. L’uomo pare avesse anche problemi di deambulazione. Colpita violentemente anche la donna, 87 anni, ritrovata in casa legata ad una sedia. Anche lei è stata malmenata e ora si trova ricoverata al Santa Maria di Terni.

I rapinatori sono stati fermati subito dopo la rapina. Usciti dalla palazzina sono stati notati da una pattuglia dei Carabinieri, che si trovava a Gabelletta per dei controlli. Insospettiti dal loro modo di fare li hanno fermati e portati in caserma, per essere interrogati dal magistrato, Barbara Mazzullo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terni, rapina finisce in tragedia morto Giulio Moracci di 93 anni Terni, rapina finisce in tragedia morto Giulio Moracci di 93 anni ultima modifica: 2015-04-28T17:26:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento