Milano, controlli e perquisizioni tra i No Expo

Digos in azione nella periferia Ovest di Milano. I controlli e le indagini si sono concentrati nel quartiere Lorenteggio. Si tratterebbe di azioni preventive nell’ambito dell’ordine pubblico. Le perquisizioni avrebbero riguardato anche alcuni giovani legati ai Comitati “No Expo” e l’attività investigativa sarebbe stata effettuata alla ricerca anche di armi, secondo quanto si è saputo in merito al blitz delle forze dell’ordine da fonti legali.

Gli agenti della Digos si sono presentati in alcune case occupate in via Apuli nel quartiere Giambellino e hanno effettuato una serie di perquisizioni senza un decreto firmato dagli inquirenti, come è possibile fare in base al testo unico di pubblica sicurezza.

Le perquisizioni, secondo le difese, avrebbero dato esiti negativi, ma alcune persone sono state denunciate per occupazione abusiva e alcuni stranieri sarebbero stati portati in Questura per essere identificati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, controlli e perquisizioni tra i No Expo Milano, controlli e perquisizioni tra i No Expo ultima modifica: 2015-04-28T17:40:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento