Teano, mistero sulla morte di Luigi Migliozzi militare dell’Esercito

L’uomo di 58 anni è stato trovato morto in casa con il televisore acceso. Per capire cosa sia accaduto al maresciallo Luigi Migliozzi, originario del posto, il giudice di turno, ha disposto per l’autopsia. Il fatto è accaduto a Furnolo, frazione di Teano, in provincia di Caserta.

L’uomo deceduto era il cugino dell’ex consigliere comunale di Teano, colonnello Pino Pasquale. Tutto ha avuto inizio dal fatto che l’uomo, è mancato al solito appuntamento con gli amici di sempre al bar del paese, così è partita una telefonata, senza risposta, e quindi è scattato l’allarme. In un attimo le persone presenti si sono precipitati tutti sotto la casa dell’amico misteriosamente scomparso.

Luigi Migliozzi, che, dopo la perdita dei familiari viveva solo in casa, era riverso di lato sul letto col televisore ancora acceso. Inutili i soccorsi, pure prontamente tentati dal personale del 118 di Teano. Il decesso dell’uomo è stato subito associato a cause naturali. Il cadavere del maresciallo è stato trasportato presso l’Istituto di medicina legale di Caserta in attesa degli esami autoptici.

9 su 10 da parte di 34 recensori Teano, mistero sulla morte di Luigi Migliozzi militare dell’Esercito Teano, mistero sulla morte di Luigi Migliozzi militare dell’Esercito ultima modifica: 2015-04-26T04:25:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento