Prato, prima rapina chiosco cinese poi viene investito e ucciso

La vittima è un italiano di 48 anni, investito da un’auto e ucciso nella zona del Macrolotto Uno, in via Toscana, a Prato. Secondo quanto appreso dalla Polizia, il quarantenne potrebbe essere stato ucciso dopo aver compiuto una rapina ai danni di un chiosco di cibo gestito da cinesi non lontano dal luogo dell’investimento. Gli inquirenti sono in queste ore alla ricerca del responsabile, che sarebbe un cinese.

Gli inquirenti valutano anche l’ipotesi di un omicidio colposo, che sarebbe comunque avvenuto dopo che la vittima, insieme ad altre due persone, avrebbe rapinato un chiosco gestito da un cinese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Prato, prima rapina chiosco cinese poi viene investito e ucciso Prato, prima rapina chiosco cinese poi viene investito e ucciso ultima modifica: 2015-04-25T16:09:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento