Melfi, in arrivo un avviso pubblico per incentivi alle imprese

“Diamo energia alle imprese”. Il Comune di Melfi punta a dare nuova linfa alle piccole e medie imprese attraverso il finanziamento di interventi utili all’abbattimento dei consumi energetici delle unità immobiliari a servizio del settore commerciale-artigianale ed agricolo.

Ad annunciarlo il sindaco, Livio Valvano, nel corso dell’incontro istituzionale con la Consulta Comunale dell’Economia e del Lavoro.

“La decisione di dar vita a delle misure che sostengano l’efficientamento energetico – ha detto Valvano- nasce dalla consapevolezza che bisogna sostenere il settore delle piccole e medie imprese mettendo in campo ogni singola energia ed ogni singola risorsa per intercettarne la ripresa. Con questa misura il Comune dà concretezza al Piano di Azione per l’energia sostenibile avendo aderito nel 2013 alla politica comunitaria del Patto dei Sindaci; un impegno strategico del consiglio comunale di Melfi avente l’obiettivo di migliorare le prestazioni ambientali del sistema Città. In tal modo il sistema Città potrà contribuire alle politiche energetiche regionali, nazionali ed europee facendo evolvere anche il nostro sistema urbano. Le compensazioni dell’eolico saranno riversate sulla microimpresa insediata a Melfi. Si tratta di un’ importante occasione di sviluppo per la nostra Città di cui parliamo già da un paio di anni e che adesso si sta per concretizzare e consentirà di raggiungere due obiettivi. Il primo obiettivo è quello di ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera, di ridurre il costo energetico per le piccole e medie imprese, artigiani, commercianti operativi nel nostro territorio e che per i prossimi venti anni potranno avere energia a costo zero. Il secondo obiettivo diventa quello di stimolare l’economia locale, soprattutto la piccola economia artigiana. Oggi si compie il primo passo di un progetto ambizioso e lungamente inseguito. Il secondo e definitivo passaggio – conclude il primo cittadino di Melfi, Livio Valvano – consentirà la riqualificazione del patrimonio edilizio privato e quindi anche le agevolazioni di cui i cittadini privati potranno disporre per innovare le proprie abitazioni”.

Potranno presentare domanda di contributo non solo le persone giuridiche e le persone fisiche (ditte individuali) ma anche gli affittuari o i possessori a titolo di comodato purché dimostrino di avere un contratto di affitto o di locazione regolarmente registrato. L’unità immobiliare per la quale si intenderà effettuare l’intervento dovrà essere già esistente e ubicata nel territorio del Comune di Melfi ed accatastata e legittimamente realizzata.

Saranno ammessi a finanziamento finalizzati al solo abbattimento della bolletta energetica senza generazione di surplus produttivo. Tra gli interventi l’installazione di impianti fotovoltaici, l’installazione di impianti mini-eolici, di sistemi di micro-cogenerazione e l’installazione di pannelli solari termici. Il bando sarà pubblicato a breve sul sito del Comune.

9 su 10 da parte di 34 recensori Melfi, in arrivo un avviso pubblico per incentivi alle imprese Melfi, in arrivo un avviso pubblico per incentivi alle imprese ultima modifica: 2015-04-16T02:08:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento