Urbino sempre più presente sulle Tv internazionali e nazionali

Il lavoro di coordinamento fra il Comune, la Regione e la Soprintendenza sta favorendo la presenza delle televisioni,che con programmi di vario genere stanno mettendo in evidenza diversi aspetti delle particolarità della città e del territorio.

Per ricordare alcune esperienze recenti: il 1 aprile è arrivata a Urbino una troupe di Geo & Geo, il programma di Rai Tre, la quale ha dedicato ampio spazio all’agroalimentare e ai prodotti tipici. In questo caso la protagonista è stata la Crescia sfogliata, servita in tutte le sue varianti. Le riprese sono avvenute in una casa privata, come richiesto dalla TV, grazie a una famiglia che si è resa disponibile a preparare il tutto. Sabato 5 aprile è stata la volta dell’emittente nazionale giapponese TV ASAHI, la quale ha dedicato a Urbino una parte del programma di viaggi “Going on the Road”. Il 7 e l’8 aprile è arrivata la troupe che sta facendo riprese per SKY Arte: Urbino sarà inserito nella serie – documentario dal titolo “Le 7 meraviglie”. Dopo il successo della serie dedicata alle grandi Signorie del Rinascimento, e dopo la puntata, sempre di SKY Arte, dedicata alla città di Raffaello, con il commento di Antonio Paolucci, ora il canale satellitare sta andando alla scoperta delle bellezze artistiche che sono custodite nel Palazzo Ducale. Probabilmente quest’ultimo programma andrà in onda a giugno.

Ma non è finito qui. A breve, per oltre due mesi, Urbino sarà sede stabile per la produzione della miniserie thriler “Der Poliziotto”, tratta dai libri dello scrittore Uli Swidler, che in futuro andrà in onda sulla Tv nazionale tedesca.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin