Roma, una sola agenzia per l’edilizia pubblica al posto dei 7 Ater

91

Con l’Azienda Regionale per l’Edilizia Pubblica e Sociale verranno tagliate 68 poltrone (6 direttori generali, 44 consiglieri di amministrazione e di 18 revisori dei conti) e ci saranno risparmi per oltre 2,5 milioni di euro.

La nuova Azienda prevede un Presidente, un Cda di 4 membri, un Collegio dei revisori di 3 membri effettivi più 2 supplenti.