Batosta per i socialisti di Francois Hollande

Le dipartimentali francesi segnano il gran ritorno di Nicolas Sarkozy. Per l’ex presidente un trionfo che blocca l’avanzata del Front National, che non conquista alcun un dipartimento. La coalizione di centro-destra guidata dall’Ump ha conquistato tra i 66 e i 70 dipartimenti, equivalenti alle province italiane, fra i 101 in palio. Il Psf, come previsto, è crollato riuscendo a riconquistare solo tra i 27 e i 31 dei 61 dipartimenti in cui governava.

L’estrema destra ha conquistato molti consiglieri ma nessun dipartimento, tuttavia Marine Le Pen ha salutato “l’eccezionale risultato” che ha visto il 40% degli elettori votare per il Fn nei ballottaggi in cui era il suo partito era presente e ottenere il 20% dei voti complessivi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Batosta per i socialisti di Francois Hollande Batosta per i socialisti di Francois Hollande ultima modifica: 2015-03-30T08:48:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento