Trento, aggredito agente della polizia locale

98

L’uomo è stato aggredito da un gruppetto di giovani a volto coperto, perché ha cercato di fermarli dallo scrivere sui muri di un vicolo di Trento. L’agente della polizia locale ha ricevuto la solidarietà unanime del presidente della Provincia, Ugo Rossi, del sindaco, Alessandro Andreatta, e del senatore trentino della Lega Nord Sergio Divina.