Trieste, precipita in un canalone morto Elia Ghisellini di 23 anni

Una giornata di festa finita in tragedia. Il giovane di 23 anni è precipitato in un canalone, dopo una festa alla baita Goles sul monte Zoncolan, facendo un volo di 200 metri. Troppo gravi le ferite e i traumi riportati. Elia Ghisellini era apparso in gravi condizioni fin da subito e non era cosciente durante le operazioni di salvataggio e di recupero del corpo in fondo al precipizio.

Le operazioni di soccorso sono state lunghe e complicate. Anzichè seguire il percorso della pista per raggiungere a piedi Ravascello, il giovane aveva deciso di deviare nel bosco. Ad allertare il 118 è stato un amico della vittima, lo stesso che si era addentrato nel bosco salvo poi cambiare idea e tornare indietro. Giunti sul posto, i soccorsi hanno individuato in fondo al canalone il corpo del ventenne.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trieste, precipita in un canalone morto Elia Ghisellini di 23 anni Trieste, precipita in un canalone morto Elia Ghisellini di 23 anni ultima modifica: 2015-03-16T10:25:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento