Bolzano, concorso per due tecnici per l’integrazione lavorativa

L’Amministrazione provinciale cerca attraverso concorso pubblico due tecnici per l’integrazione lavorativa. Si tratta di due posti a tempo pieno per la ripartizione Lavoro con sede di servizio a Merano. Il bando di concorso viene pubblicato anche nel nuovo numero del Bollettino Ufficiale della Regione. Le domande vanno presentate entro il prossimo 14 aprile.a

Tra i requisiti di accesso al concorso provinciale per l’assunzione di due tecnici per l’integrazione lavorativa figurano studi universitari o analoghi almeno triennali specifici per il settore (educatore, assistente sociale e simili), l’attestato di bilinguismo A. Sono presi in considerazione anche gli altri diplomi universitari di pari livello esistenti nello stesso ambito di studi, materia o specializzazione. I posti non sono riservati ad un gruppo linguistico specifico, sono a tempo pieno nella Ripartizione lavoro e la sede di lavoro è a Merano.

Entro tre anni a decorrere dalla pubblicazione della graduatoria, in caso di necessità e in presenza di ulteriori posti, possono essere assunti ulteriori idonei del concorso. Tutte le comunicazioni sulla procedura del concorso sono disponibili sul sito internet della Provincia all’indirizzowww.provincia.bz.it/personale/temi/concorsirisultati.asp.

Le domande di ammissione al concorso devono essere presentate alla Provincia Autonoma di Bolzano, Ufficio assunzioni personale, 39100 Bolzano, via Renon 13, entro le ore 12 del 14 aprile 2015. Per eventuali informazioni i candidati possono rivolgersi all’Ufficio assunzioni personaleKarin.Steger@provincia.bz.it oppure tel. 0471 412105.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolzano, concorso per due tecnici per l’integrazione lavorativa Bolzano, concorso per due tecnici per l’integrazione lavorativa ultima modifica: 2015-03-16T09:46:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento