Benevento, Tetiana Kuchynska si è impiccata in un deposito di autoarticolati

La vittima è una donna di 28 anni, originaria dell’Ucraina. Tetiana Kuchynska è stata trovata senza vita alle porte della città. La giovane era impiccata ad una sbarra della struttura di copertura di un lavaggio privato, interno al parcheggio dei camion. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia mentre le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Flavia Felaco che, con il medico legale Vincenzo Migliorelli, ha effettuato un sopralluogo. La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale “Rummo”. Sembra che la giovane soffrisse di crisi depressive.

9 su 10 da parte di 34 recensori Benevento, Tetiana Kuchynska si è impiccata in un deposito di autoarticolati Benevento, Tetiana Kuchynska si è impiccata in un deposito di autoarticolati ultima modifica: 2015-03-09T02:42:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento