Taranto, omicidio di Cosimo Denaro arrestato Benito Potenza

L’uomo di 32 anni è stato rintracciato a casa della sorella e arrestato dalla Polizia. Benito Potenza è considerato l’autore materiale dell’omicidio di Cosimo Denaro, 40 anni, ucciso con un colpo di fucile il 6 gennaio scorso davanti alla sala giochi gestita con il fratello.

Nei giorni scorsi erano già stati arrestati i suoi presunti complici: il fratello Cosimo Potenza e Francesco Longobardi. Dieci avventori furono presi in ostaggio e tenuti sotto tiro per dodici minuti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin