Taranto, omicidio di Cosimo Denaro arrestati Cosimo Potenza e Francesco Longobardi

Irreperibile al momento Benito Potenza, 32 anni, fratello di Cosimo, considerato esecutore materiale dell’omicidio. Arrestate due persone e una terza è ricercata dalla Polizia per l’omicidio del quarantenne assassinato con un colpo di fucile il 6 gennaio scorso in piazza De Amicis a Taranto, davanti al circolo ricreativo gestito con il fratello.

Sono in carcere Cosimo Potenza, 25 anni, e Francesco Longobardi, 28 anni accusati di concorso in omicidio e sequestro di persona.

Lascia un commento