Cassino, rissa al pronto soccorso coinvolti due medici e due infermieri

A scagliarsi contro di loro sono stati i figli di un paziente, che era arrivato da un’ora, infastiditi dalla lunga attesa per far visitare l’anziano genitore. Al pronto soccorso sono intervenuti i Carabinieri.

Il diverbio, infatti, è sfociato in aggressione al pronto soccorso di Cassino, in provincia di Frosinone. Nel mirino sono finiti due medici, tra cui il primario e due infermieri.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin