Alimentazione, la top model curvy Elisa D’Ospina incontra gli studenti di Vicenza

Elisa D’Ospina, una delle più famose top model curvy, incontrerà gli studenti delle scuole superiori domani lunedì 9 e martedì 10 marzo dalle 10 alle 12.30 al cinema Odeon, per parlare di educazione alimentare.

Gli incontri sono stati organizzati dall’ufficio giovani del Comune di Vicenza con la collaborazione del Centro per i disturbi del comportamento alimentare e del peso dell’Ulss 6 e la disponibilità della Società generale del mutuo soccorso che ha offerto gratuitamente il cinema.

Elisa D'Ospina

“L’iniziativa che coinvolgerà complessivamente quasi 700 studenti – dichiara il consigliere delegato alle politiche giovanili Giacomo Possamai –  fa parte di uno dei tre percorsi tematici che abbiamo attivato nelle scuole e che stanno riscuotendo grande successo tra i ragazzi. Sono sempre di più i giovani che soffrono di disturbi legati all’alimentazione e alla non accettazione del proprio corpo. Per questa ragione abbiamo considerato una priorità delle politiche giovanili attivare una campagna su questa tematica: siamo davvero felici ed onorati che una figura conosciuta come Elisa D’Ospina abbia accettato di fare da testimonial e si sia resa disponibile ad incontrare i nostri studenti. Grazie anche al Servizio disturbi del comportamento alimentare e del peso della nostra ULSS, che curerà la parte medica della presentazione”.

Nota per il suo impegno rivolto verso una corretta alimentazione e la prevenzione dei disturbi alimentari, in particolare tra gli adolescenti, da anni Elisa D’Ospina è testimonial nelle scuole italiane per la sensibilizzazione su un tema ancora spesso sottovalutato per diffusione e conseguenze.

Nel 2009 la modella è stata nominata dal Ministero della salute “Testimonial per la tre giorni della Salute” e da quest’anno è Ambassador di Expo 2015 sui temi dell’educazione alimentare.
Lunedì 9 marzo, affiancata dagli esperti dell’Ulss 6, la D’Ospina incontrerà più di 300 studenti del Liceo Pigafetta e dell’Istituto Montagna, martedì 10 marzo oltre 350 studenti degli istituti Fusinieri, Farina, Rossi, Canova e Montagna.

Elisa D’Ospina nasce nel 1983 a Vicenza ed è conosciuta al grande pubblico come portabandiera e top model internazionale del mondo curvy. Partecipa regolarmente come opinionista a trasmissioni televisive nazionali e internazionali. Laureata in Scienze della Comunicazione ramo psicologico, combina il suo lavoro con l’impegno sociale attivo contro i disturbi alimentari. E’ stata la prima modella italiana del settore conformato a sfilare a New York.

Dal 2008 ha denunciato il proliferare dei siti che promuovono anoressia e bulimia, presentando alle scuole un programma di sensibilizzazione sui disturbi del comportamento alimentare.

Nel 2009 è stata nominata dal ministero della salute “Testimonial per la tre giorni della Salute”.

Dal 2010 è collaboratrice di Vogue.it per la sezione Curvy e ha un blog personale dove parla di donne e accettazione della propria diversità (elisadospina.com).

Nel 2014 ha esordito come scrittrice con il libro autobiografico intitolato “Una vita tutta curve”, edito da Giunti editore, dove racconta il suo impegno sociale e denuncia la rappresentazione stereotipata dell’immagine femminile nel mondo della moda e dei media.

9 su 10 da parte di 34 recensori Alimentazione, la top model curvy Elisa D’Ospina incontra gli studenti di Vicenza Alimentazione, la top model curvy Elisa D’Ospina incontra gli studenti di Vicenza ultima modifica: 2015-03-08T02:40:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento