Castelsaraceno, a Comune certificazione di qualità ambientale

A conclusione del percorso intrapreso dal Comune di Castelsaraceno con l’adozione di un Sistema di Gestione Ambientale, è stato ottenuto, da qualche giorno, il prestigioso riconoscimento della Certificazione di Qualità ai sensi della norma ISO 14001:2004.

Questo risultato – spiega il sindaco Rocco Rosano – rappresenta un traguardo importante per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini residenti, ai quali l’Amministrazione vuole trasferire la consapevolezza che l’ambiente è una risorsa imprescindibile per lo sviluppo economico locale e comprensoriale, soprattutto nel settore agricolo, turistico e sociale.

Con l’implementazione di questo strumento innovativo si vogliono dettare i principi per una corretta gestione ambientale delle attività svolte e dei servizi erogati, in grado di fornire significativi risultati sul piano del controllo e del miglioramento degli impatti ambientali legati alle attività antropiche.

L’Amministrazione comunale è già al lavoro per ottenere, nei prossimi mesi, anche la registrazione EMAS (Eco-Management and Audit Scheme) ai sensi del Regolamento (CE) n. 1221/2009 del proprio Sistema di Gestione Ambientale, con l’obiettivo di potenziare e valorizzare le politiche ambientali in atto, qualificare l’offerta turistica del territorio e stabilire il perfezionamento di un sistema di gestione che garantisca il perseguimento del miglioramento continuo, nonché l’organizzazione ed il controllo di tutte le attività che hanno influenza sull’ambiente, siano esse gestite direttamente dall’Ente o svolte da terzi.

Il progetto, finanziato dalla Regione Basilicata a valere sul FESR 2007-2013 Asse IV “Valorizzazione dei beni culturali e naturali” – Linea di intervento IV.2.2.A, è stato realizzato con la consulenza della società Ecopraxi Srl con sede in Potenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Castelsaraceno, a Comune certificazione di qualità ambientale Castelsaraceno, a Comune certificazione di qualità ambientale ultima modifica: 2015-03-06T02:45:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento