Bologna, oggi sospensione servizio refezione scolastica, agli alunni un pasto alternativo

Oggi lunedì 2 marzo, a causa dello sciopero dei lavoratori di Seribo, nelle scuole d’infanzia e primarie verrà fornito un pasto alternativo costituito da un cestino contenente:

  • 2 panini da 50 gr. circa cadauno imbustati singolarmente
  • 1 confezione di formaggio Philadelphia da gr. 62
  • 1 confezione di prosciutto crudo da gr. 60 circa (sostituito da 2 confezioni da gr. 20 di Parmigiano Reggiano per fruitori di dieta priva di carne di maiale/vegetariana)
  • 1 confezione di succo di frutta BIO da ml. 200
  • 2 confezioni di merendine BIO
  • 1 confezione di polpa di pera

Non saranno prodotti i pasti per chi usufruisce di diete speciali (tranne le diete prive di carne di maiale/vegetariana), pertanto  in questi casi è possibile consumare a scuola un pasto fornito direttamente dalla famiglia, costituito da cibi non facilmente deperibili e senza salse (es. panini con prosciutto, focaccia salata, biscotti secchi, pane) e da frutta di stagione

Per le scuole secondarie di primo grado verrà invece fornito il pasto normalmente con le relative Diete. Nelle scuole secondarie di primo grado Farini e Irnerio, causa l’assenza del personale addetto allo scodellamento, il pasto verrà servito in monoporzione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, oggi sospensione servizio refezione scolastica, agli alunni un pasto alternativo Bologna, oggi sospensione servizio refezione scolastica, agli alunni un pasto alternativo ultima modifica: 2015-03-02T03:06:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento