Sir John Sawers giustifica la tortura di sospetti terroristi

L’ex capo dello spionaggio britannico Mi6 ritiene che con la tortura si ottengono “informazioni utili”. Sir John Sawers ha rivelato come solo grazie alle informazioni ottenute da sospetti torturati in Arabia Saudita si riuscì a scongiurare un attentato sul suolo britannico a opera di al Qaeda che voleva abbattere due jet cargo nell’ottobre del 2010.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sir John Sawers giustifica la tortura di sospetti terroristi Sir John Sawers giustifica la tortura di sospetti terroristi ultima modifica: 2015-03-01T06:45:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento