Larino sconvolta, incidente in moto morti i fratelli gemelli Antonello e Giovanni Padulo

Fiat Grande Punto incidente LarinoI due minorenni di 16 anni stavano rincasando dopo il compleanno di un loro coetaneo. Sono gemelli, due di tre, e a bordo del proprio scooter viaggiavano in direzione Larino.

Un giovane di 23 anni alla guida di una Fiat Grande Punto è finito in un tremendo frontale contro lo scooter con in sella i fratelli. Un decesso avvenuto sul colpo per Antonello e Giovanni Padulo.

Sul posto nella notte è giunto anche il sindaco di Larino, Vincenzo Notarangelo, che ha già anticipato il lutto cittadino per la città frentana.

L’incidente si è verificato sulla strada che collega la cittadina al carcere. Le cause saranno accertate dai Carabinieri della Compagnia di Larino, agli ordini del maggiore, Alessandro Dominici. Da una prima ricostruzione Giovanni e Antonello erano diretti verso la cittadina mentre l’altra auto viaggiava sull’altra direzione. Poi, l’impatto, violentissimo. I sanitari del 118 hanno provato a rianimare i due giovani; per uno si è tentato il trasporto in ospedale ma non è servito.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Santa Croce di Magliano. Le salme dei due ragazzi sono state trasferite in obitorio per le disposizioni dell’autorità giudiziaria. Non è stata disposta l’autopsia.

Una famiglia distrutta dal dolore composta dai genitori e l’altro fratello gemello di Giovanni e Antonello, che amavano giocare a calcio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Larino sconvolta, incidente in moto morti i fratelli gemelli Antonello e Giovanni Padulo Larino sconvolta, incidente in moto morti i fratelli gemelli Antonello e Giovanni Padulo ultima modifica: 2015-03-01T06:27:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento