Caltanissetta, confiscati beni per 2.4 milioni riconducibili ad Angelo Losardo

Il provvedimento è stato eseguito dalla Direzione investigativa antimafia di Caltanissetta nei confronti di Angelo Losardo, 61 anni, ritenuto personaggio storico di cosa nostra nissena.

Angelo Losardo, arrestato più volte per reati mafiosi, era stato indicato da collaboratori di giustizia come uomo d’onore della famiglia mafiosa di Bonpensiere Milena. Confiscati 22 immobili, 7 rapporti bancari, 4 attività economiche e 3 auto.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento