Matera, incontro con la cultura finlandese

La musica e le canzoni, quelle pensate e scritte proprio per i bambini, sono state protagoniste di un incontro di culture e di costruzione del percorso di cittadinanza europea.

E’ accaduto ieri nella scuola primaria del borgo La Martella, dove la sensibilità a questi temi del dirigente scolastico del V Circolo “Padre Giovanni Semeria” il professore Gerardo Pietro Desiante e della insegnante Gelsomina Delorenzo, hanno permesso di realizzare un incontro fra gli alunni di una classe di V elementare e gli artisti finlandesi Markus Lampela e Kyösti Salmijärvi.

Markus Lampela e Kyösti Salmijärvi, che hanno soggiornato a Matera nell’abito del progetto di residenza per artisti realizzato dalla Fondazione Sassi, sono autentiche celebrità in Finlandia. Insegnanti della scuola d’infanzia e musicisti, hanno formato il duo Soiva Siili (La musica del riccio). Le canzoni che hanno scritto e che interpretano sono famosissime fra i bambini finlandesi e la qualità del loro progetto musicale gli è valso, il 20 novembre 2014, il Premio di Stato cultura per l’infanzia in Finlandia.

Supportati dalla Fondazione Sassi, Markus e Kyösti hanno voluto incontrare alcuni alunni di Matera. Preparati dalla loro insegnante di italiano e musica, Gelsomina Delorenzo, i piccoli alunni di La Martella hanno accolto con calore i due artisti finlandesi. Le canzoni sono state il linguaggio internazionale per rompere il ghiaccio, ma i bambini non hanno fatto mancare tantissime domande, aiutati in questo dalla presenza di altri due artisti l’attore Antti Kaarlela che parla correntemente l’italiano, e il coreografo Antti Kairakari.

Curiosi di conoscere tradizioni e usanze a loro non consuete, gli alunni hanno chiesto perché i finlandesi si tolgono le scarpe in casa e a scuola. Hanno voluto conoscere le parole finlandesi di saluto (ciao – hei; benvenuti – tervetuloa; grazie – kiitos) e si sono stupiti nell’apprendere che i finlandesi hanno nove vocali contro le nostre cinque. Fra tante domande, molto spazio è stato dato alle canzoni che i bambini hanno intonato insieme ai due musicisti. Canzoni, quelle di Markus e Kyösti, che hanno permesso agli alunni di La Martella di imparare, seguendo la melodia, come si chiamano in finlandese i numeri o i nomi degli animali, perché cantare è uno dei tanti modi per imparare a conoscere una lingua tanto differente dalla nostra e un Paese che come hanno spiegato i bambini: “la Finlandia è quella nazione che si trova in alto sulla carta geografica, molto più su dell’Italia”.

In chiusura dell’incontro, Markus e Kyösti hanno regalato ai bambini l’anteprima di una canzone scritta durante il loro soggiorno nella città dei Sassi: Le scale di Matera. Per questa canzone Antti Kaarlela e Antti Kairakari hanno realizzato un video che sarà trasmesso alla televisione di Stato finlandese: Yleisradio Oy (Yle).

9 su 10 da parte di 34 recensori Matera, incontro con la cultura finlandese Matera, incontro con la cultura finlandese ultima modifica: 2015-02-19T17:21:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento