I leggings di Yara Gambirasio incastrano Massimo Bossetti. E’ lui l’assassino

yara luogo del ritrovamentoPotrebbe essere questa la “prova regina” che inchioda il muratore di Mapello, insieme al Dna.

Sui leggins della vittima è stata trovata la prova che dovrebbe fugare ogni perplessità sulla colpevolezza di Massimo Bossetti. I Carabinieri del Ris di Parma hanno rinvenuto fili del sedile del camioncino del suo presunto assassino.

Quel pomeriggio del 26 novembre del 2010 la ginnasta sarebbe dunque salita sul furgone del’uomo attualmente in carcere per il suo omicidio.

9 su 10 da parte di 34 recensori I leggings di Yara Gambirasio incastrano Massimo Bossetti. E’ lui l’assassino I leggings di Yara Gambirasio incastrano Massimo Bossetti. E’ lui l’assassino ultima modifica: 2015-02-17T07:31:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento