Europa, in campo Roma, Napoli, Fiorentina, Inter e Torino. Sarà eliminazione diretta

Archiviata la fase e gironi si fa sul serio. In Champions martedì prossimo toccherà alla Juventus giocarsi tutto o quasi allo Stadium contro il Borussia Dortmund.

Il menù più ricco per le italiane (ben 5) è quello dell’Europa League. L’impegno più difficile è quello che attende la Fiorentina, ospite del Tottenham. Le due squadre si affrontano per la prima volta in una gara ufficiale. Contro le formazioni italiane, il Tottenham non perde in casa da 5 partite. I tremila tifosi viola attesi a Londra.

Meno impegnativa ma non troppo la trasferta dell’Inter, a Glasgow contro il Celtic. Gli scozzesi n Europa faticano mentre i nerazzurri sembrano in ripresa dopo le vittorie su Palermo e Atalanta.

Trasferta in Turchia per il Napoli, ospite del Trabzonspor. A giocare l’andata in casa saranno invece Roma e Torino. All’Olimpico i giallorossi non vincono ormai da novembre e il Feyenoord può rivelarsi un brutto cliente. La squadra di Rutten viaggia fra alti e bassi in Eredivisie ma in Europa League è stata fra le più convincenti nella prima fase. Per il Toro c’è l’ostacolo Athletic Bilbao, retrocesso dalla Champions dopo aver staccato il pass per la fase a gironi ai danni del Napoli.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento