Cervignano, il preside Aldo Durì vieta il velo islamico in classe

Una decisione che ha diviso la scuola e non solo. “Tolleranza zero” verso comportamenti razzisti che nascono da “ignoranza e degrado” e quindi anche il divieto del velo islamico in classe. Lo ha stabilito il dirigente dell’Istituto tecnico “Malignani” di Cervignano, Aldo Durì, in una circolare emessa l’11 febbraio scorso.

“Non esistono e non devono esistere guerre di religione a scuola”, ma “la scuola italiana è laica e indifferente al credo professato dagli allievi e dalle loro famiglie”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento