Villa D’Adda, arrestato Daniel Savini ha ucciso un brasiliano di 50 anni

L’uomo è morto accoltellato in casa. Da chiarire l’esatta dinamica dell’accaduto. Le generalità della vittima non sono al momento state rese note ma si tratterebbe di un uomo di 50 anni di origini brasiliane accoltellato al culmine di una lite da Daniel Salvini all’interno della sua abitazione.

Al momento dell’aggressione pare che i genitori del ragazzo si trovassero fuori casa. Al momento sono ignote le motivazioni del drammatico gesto. Non è nota l’identità della vittima, che non aveva documenti con sé. Da chiarire la posizione del trentenne che vive nella casa. E’ stato lui a dare l’allarme ma non ha ancora saputo fornire ai carabinieri una ricostruzione attendibile dell’accaduto, in quanto piuttosto confuso.

I suoi genitori adottivi, che vivono nella casa ma che si trovavano in vacanza, sono partiti dalla località di villeggiatura per rientrare a Villa d’Adda.

9 su 10 da parte di 34 recensori Villa D’Adda, arrestato Daniel Savini ha ucciso un brasiliano di 50 anni Villa D’Adda, arrestato Daniel Savini ha ucciso un brasiliano di 50 anni ultima modifica: 2015-02-14T17:22:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento