Palermo, Aldo Naro ucciso a 25 anni con calci e colpi di bottiglia vicino ad un locale dello Zen

Brutale omicidio nella notte nel capoluogo siciliano. La vittima è un giovane di 25 anni trovato in fin di vita davanti a una discoteca, dopo una rissa scoppiata intorno alle 4 del mattino.

Aldo Naro era stato trasportato dal 118 all’ospedale Villa Sofia dove è deceduto. I Carabinieri indagano sull’accaduto per risalire agli aggressori. La vittima è stata colpita alla nuca con calci e colpi di bottiglia e poi lasciata davanti al locale che si trova vicino al quartiere Zen.

Dopo la rissa il ventenne sarebbe rimasto a terra. Nulla è stato potuto fare nonostante il tentativo di rianimarlo dei paramedici. Aldo Naro è deceduto per un arresto cardiocircolatorio. “Teniamo in considerazione tutte le ipotesi – fanno sapere i militari dell’Arma – ma non privilegiamo nessuna pista al momento. Le indagini sono appena iniziate”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, Aldo Naro ucciso a 25 anni con calci e colpi di bottiglia vicino ad un locale dello Zen Palermo, Aldo Naro ucciso a 25 anni con calci e colpi di bottiglia vicino ad un locale dello Zen ultima modifica: 2015-02-14T12:19:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento