Un falso dentista è stato scoperto a Mira

I Finanzieri di Mirano lo hanno denunciato, insieme alla sua assistente, per esercizio abusivo della professione medica e di sostituzione di persona. L’italiano di 59 anni, dipendente pubblico in una scuola, aveva trovato il modo di integrare lo stipendio di tecnico di laboratorio con l’hobby dell’odontoiatria. Il cinquantenne non aveva i titoli per fare il dentista nonostante da molto tempo intervenisse sulle bocche di centinaia di pazienti del tutto ignari del suo esercitare abusivamente devitalizzazioni, otturazioni, estrazioni, ricostruzioni di denti, applicazioni di protesi dentarie.

Nel corso della perquisizione sono state trovate e sequestrate medicine scadute e per questo i responsabili sono stati anche segnalati alla magistratura per il reato di commercializzazione e somministrazione di farmaci potenzialmente pericolosi per la salute.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento