Scossa di terremoto 6.6 colpisce l’area settentrionale della frontiera tra Argentina e Cile

Lo rendono noto le autorità di Buenos Aires e Santiago, precisando che l’ipocentro è stato registrato a una profondità di 190 km. L’epicentro è stato invece localizzato a un centinaio di km dalla località di San Pedro di Atacama, in Cile. Non si hanno notizie di vittime o di danni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Scossa di terremoto 6.6 colpisce l’area settentrionale della frontiera tra Argentina e Cile Scossa di terremoto 6.6 colpisce l’area settentrionale della frontiera tra Argentina e Cile ultima modifica: 2015-02-12T05:25:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento