Pistoia, operazione antiterrorismo perquisizioni domiciliari tra gli islamici

L’attività è stata coordinata dal dirigente la Digos della Questura di Pistoia Luigi La Rotonda. Nelle quattro abitazioni di residenti nell’area tra Quarrata e Pistoia considerati islamici radicali e con precedenti di polizia perquisite, non sono comunque state trovate armi, secondo quanto appreso, mentre è in corso la valutazione di materiale documentale rinvenuto durante l’operazione.

Secondo quanto spiegato dalla Polizia, le perquisizioni “rientrano in un’ottica ben più ampia di verifica in maniera estemporanea e sono frutto di un’attività che viene da lontano”, ovvero di un’indagine che va avanti da tempo e che non riguarda solo l’area pistoiese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pistoia, operazione antiterrorismo perquisizioni domiciliari tra gli islamici Pistoia, operazione antiterrorismo perquisizioni domiciliari tra gli islamici ultima modifica: 2015-02-11T11:26:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento