Sassari, due ragazzini di 15 e 16 anni picchiano, derubano e insultano una nigeriana

Hanno agito per motivi razziali contro una cittadina nigeriana. L’hanno picchiata, derubata della borsetta, insultata e poi sono fuggiti per le vie del centro storico di Sassari, ma poco dopo sono stati arrestati dalla Polizia.

Autori dell’aggressione sono 2 minorenni di 15 e 16 anni. Per loro l’accusa è di rapina con l’aggravante dell’odio razziale. La donna è stata portata dal personale del 118 al pronto soccorso e ricoverata per le lesioni riportate.

I due sono stati accompagnati nel Centro di prima accoglienza di Sassari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sassari, due ragazzini di 15 e 16 anni picchiano, derubano e insultano una nigeriana Sassari, due ragazzini di 15 e 16 anni picchiano, derubano e insultano una nigeriana ultima modifica: 2015-02-09T02:21:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento