Frode sportiva, il portiere Emanuele Concetti si dichiara estraneo ai fatti

Emanuele concetti

A seguito della pubblicazione di vari articoli sul web in cui si fa riferimento alla presunta manipolazione della gara Crotone-Atalanta del 22 aprile 2011, il calciatore Emanuele Concetti, con sorpresa e grande amarezza, comunica che “queste illazioni sono del tutto prive di qualsiasi fondamento o riscontro oggettivo e ribadisce fermamente l’assoluta estraneità ai fatti ipotizzati nei suddetti articoli”.

Il Football Club Crotone, che da sempre persegue i valori della lealtà, del sacrificio e dell’etica, è assolutamente convinto dell’estraneità del proprio tesserato dalla vicenda, conoscendone anche le qualità morali ed umane che contraddistinguono Emanuele.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento