La Roma sbanca Cagliari e scopre Danilo Verde

Danilo Verde RomaQuattro pareggi consecutivi spezzati dal ritorno al successo nel segno dei nuovi talenti. Oggi è la domenica di Daniele Verde, 18 anni, il baby calciatore che appone il sigillo sulla vittoria giallorossa. Schierato a sorpresa da Garcia, è stato l’ago della bilancia.

Nella Roma alla fine Totti c’è, nonostante l’influenza, ma la vera sorpresa per la Roma è Danilo Verde dal via, con Paredes in panchina e Pjanic centrocampista anziché trequartista. Il napoletano della Primavera è di gran lunga il migliore tra i giallorossi. Un assist favoloso per il gol di Ljajic, oltre ad una malizia già da giocatore fatto. La Roma vince nonostante i 12 assenti.

Dall’altro lato il Cagliari parte bene ma non regge. Zola manda in campo M’poku, al suo esordio stagionale, a cui Garcia risponde con Sanabria, un altro esordio assoluto, al posto dell’influenzato Totti. Al 20′ il Cagliari può anche pareggiare, ma Cop spreca su De Sanctis l’assist di testa di Joao Pedro. Poi è Donsah (28′) a sfiorare il palo da fuori e ancora Cop (32′) a divorarsi il pari. Palla buona di M’poku dalla trequarti, buco colossale di Yanga-Mbiwa con la punta croata che spara alto solo davanti a De Sanctis. Gioca solo il Cagliari, con la Roma che pensa più a compattarsi e difendersi, tanto che Garcia corre ai ripari inserendo Paredes e passando al 4-4-2, con l’argentino e Verde esterni e Pjanic in appoggio a Sanabria. Il risultato è una ripartenza in cui Verde sfiora il raddoppio ed il raddoppio dello stesso Paredes. Ennesima folata di Verde, cross lungo e battuta al volo dell’argentino sul palo opposto, con Brkic però non esente da colpe. In pieno recupero arriva il gol del Cagliari, colpo di testa di M’poku su assist di Avelar. E’ un filo di speranza, dieci secondi dopo arriva il fischio finale, con la Roma che torna a vincere. La Roma rimane a -7 dalla Juventus.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Roma sbanca Cagliari e scopre Danilo Verde La Roma sbanca Cagliari e scopre Danilo Verde ultima modifica: 2015-02-08T17:12:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento