Filiere orticole Pollino, al via piattaforma informatica

E’ partita da qualche giorno la sperimentazione della Piattaforma Informatica riguardo la tracciabilità delle due filiere orticole di pregio del Pollino, uno strumento al servizio dei produttori, che possono utilizzare il “quaderno di campagna digitale”, e, dei consumatori, che possono acquisire informazioni riguardanti la coltivazione, le caratteristiche e l’ origine dei prodotti D.O.P. acquistati.

Questa attività è stata realizzata nell’ambito del programma di promozione e valorizzazione dei “Fagioli Bianchi” e della “Melanzana Rossa di Rotonda dop” finanziato da Agensud.

Il progetto prevedeva l’informatizzazione del quaderno di campagna, con la registrazione elettronica di tutte le fasi della coltivazione e la possibilità di realizzare una serie di reporter di sintesi, e la formazione degli utenti.

I consumatori potranno, tramite un percorso guidato, risalire al produttore ed alla documentazione riguardante la particella coltivata, la concimazione ed i trattamenti utilizzati durante la permanenza in campo del prodotto, ed inoltre visualizzare una sezione riguardante valori e caratteristiche nutrizionali.

A breve seguirà il completamento delle attività, con l’implementazione di un sistema per la realtà aumentata (immagini, filmati, oggetti tridimensionali), che consiste in un generatore di ARTag, codici bidimensionali scaricabili, che identificano un specifico prodotto, e da un software web based in grado di “leggere” gli ARTag attraverso una web-cam collegata al computer.

Lascia un commento