A Lucca da tutto il mondo per studiare le scienze del turismo

Un dottorato di ricerca internazionale in Scienze del Turismo sta per essere progettato nella città toscana grazie a una intesa che sarà presto siglata fra Regione e Fondazione Campus in base a una delibera approvata dalla Giunta Regionale, nell’ultima seduta, su proposta dell’assessore Emmanuele Bobbio.

Impegnata da oltre dieci anni in attività di alta formazione e ricerca scientifica nell’ambito delle scienze del turismo, Fondazione Campus di Lucca è una istituzione non profit che fa parte di un Consorzio composto fra le università di Pavia, Pisa e della Svizzera Italiana (Lugano) con la Fondazione Lucchese per l’Alta Formazione e la Ricerca. Il Consorzio promuove un corso di laurea triennale in Scienze del turismo e un corso di laurea magistrale in Progettazione e gestione di sistemi turistici mediterranei mentre la Fondazione Campus, fra le altre sue iniziative, ha presentato la candidatura per costituire un ITS (Istituto Tecnico Superiore) nella filiera del turismo e dei beni culturali.

“L’idea di progettare un dottorato toscano internazionale in Scienze del turismo – sottolinea Bobbio – nasce dalla consapevolezza del valore strategico che sempre più avrà il turismo per l’economia globale e dalle evidenti ricadute, in Italia e all’estero, per la qualità degli studenti che da tutto il mondo potrebbero venire a formarsi nell’ambito del turismo proprio qui in Toscana”.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Lucca da tutto il mondo per studiare le scienze del turismo A Lucca da tutto il mondo per studiare le scienze del turismo ultima modifica: 2015-02-04T02:40:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento