Empoli, furto sacrilego nella chiesa di Santa Maria a Ripa

Dal tabernacolo dell’altare maggiore dell’edificio sacro è stato rubato un ciborio d’oro con all’interno ostie consacrate.

Nella chiesa del convento di via della Repubblica non sono stati toccati altri oggetti né sono state scassinate le cassette con le offerte.

Quello che i ladri hanno trafugato, forzando lo sportello chiuso a chiave del tabernacolo dell’altare maggiore, è una oggetto in oro della fine del ’700 che fa parte del patrimonio degli oggetti sacri della diocesi di Firenze. Un episodio che ombre inquietanti su possibili rituali di messe nere e a sette sataniche.

Lascia un commento