Cinema in lutto è morta l’attrice Monica Scattini

Si è spenta all’età di 59 anni in un ospedale romano, dopo una lunga malattia. Figlia del regista Luigi Scattini, nella sua carriera tanto cinema e tv.

Monica Scattini

Utilizzata prevalentemente in commedie, la ricordiamo anche in alcuni “cinepanettoni” e nel programma satirico “La tv delle ragazze” di Serena Dandini.

Nel 1983 ha vinto con “Lontano da dove”, di Stefania Casini e Francesca Marciano, il Nastro d’Argento come migliore attrice. Nel 1994 ha ottenuto il David di Donatello come migliore attrice non protagonista per il film di Simona Izzo, “Maniaci sentimentali”.

Nella sua carriera ha con alcuni tra i più grandi registi del cinema italiano da Ettore Scolaa Mario Monicelli e Dino Risi. Negli anni 90 si è dedicata soprattutto alle commedie, in cui è stata diretta da Carlo Vanzina, Cristian De Sica e Alessandro Haber.

In tv ha partecipato a molte serie, tra cui “Un ciclone in famiglia” con Massimo Boldi, “Lo zio d’America” ed “Elisa di Rivombrosa”.

L’attrice è stata legata sentimentalmente per tanti anni all’attore Roberto Brunetti, in arte “Er Patata”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cinema in lutto è morta l’attrice Monica Scattini Cinema in lutto è morta l’attrice Monica Scattini ultima modifica: 2015-02-04T15:30:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento