Brescia, maxi operazione contro la ‘ndrangheta 163 arresti

Eseguiti dai Carabinieri in Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, Calabria e Sicilia. Migliaia i militari impegnati.

117 gli arresti disposti dalla magistratura di Bologna. Altri 46 provvedimenti sono stati emessi dalle procure di Catanzaro e Brescia, per un totale di oltre 160 arresti.

Le accuse, a vario titolo,sono associazione mafiosa, estorsione, usura, porto e detenzione illegale di armi, intestazione fittizia di beni, reimpiego di capitali di illecita provenienza e altro.

Lascia un commento