Trento, traffico di bionde smantellate 5 bande arrestati 88 contrabbandieri

Brillante operazione dei Finanzieri che hanno disarticolato cinque organizzazioni criminali per contrabbando dall’Est Europa e dalla Grecia di 106 tonnellate di sigarette, 530 mila “stecche” pari a oltre 5 milioni di pacchetti. Il valore al dettaglio è pari a 27 milioni di euro.

Contrabbando sigarette

Le indagini sono durate sei anni e hanno portato all’arresto in flagranza di 88 contrabbandieri. Altre 301 persone state denunciate. Si tratta di italiani, greci, tedeschi, russi, ucraini, polacchi, moldavi, kazaki, bulgari, magiari, lettoni, lituani, argentini, romeni e slovacchi, tra cui un ex campione di pallamano ucraino che era a capo di una delle organizzazioni.

Associazione a delinquere finalizzata al contrabbando di tabacchi, aggravata dalla dimensione transnazionale, il reato contestato.

Lascia un commento