Il Senato ha approvato l’Italicum che torna alla Camera

184 si. 66 no. 2 astenuti. Passa la nuova legge elettorale. Matteo Renzi ha affermato che “il coraggio paga, le riforme vanno avanti”. La seduta era stata sospesa a causa delle proteste lanciate dalle opposizioni: Roberto Calderoli (Lega Nord), Vito Crimi (M5S) e Loredana De Petris (SeL) hanno contestato il coordinamento formale proposto dalla presidenza, che interviene sui contenuti del testo.

Lascia un commento